Immagina per un momento questi due scenari.

Scenario 1: Stai leggendo le tue carte dei Tarocchi in uno stand aperto in un festival affollato in cui le persone continuano a interrompere la tua lettura per effettuare una prenotazione e riesci a malapena a sentire il tuo pensiero al suono della musica ad alto volume della demo di Zumba su un palco vicino.

Scenario 2: Stai leggendo le tue carte dei Tarocchi in una stanza tranquilla con la porta chiusa, con una tazza di tisana, musica soft e la tua attenzione che sintonizza la tua energia durante la lettura.

Quale preferiresti?

Lo spazio in cui esegui le letture dei Tarocchi è incredibilmente importante. È ciò che crea fiducia e consente all’energia di fluire liberamente durante il processo per ottenere informazioni dettagliate. Il luogo della lettura dovrebbe essere creato pensando alle esigenze sia dei clienti che dei lettori. Quindi anche quando chiami per una lettura telefonica dei tarocchi dovresti comunque trovarti in un posto tranquillo e dedicato.

È altrettanto importante stabilire uno spazio sacro quando leggi per te stesso. Afferrare il tuo mazzo di tarocchi mentre prepari la colazione per i bambini, mescolare e lanciare rapidamente tre carte mentre giri i pancake, è l’equivalente di leggere in una cabina accanto a un palco di Zumba. L’abbiamo fatto tutti e il più delle volte genera confusione e le carte vengono lanciate di nuovo perché non ci piace quello che stiamo vedendo.

Lo spazio sacro e il rituale sacro conferiscono alle tue letture una bellissima profondità ed energia. È anche un ottimo modo per leggere in modo coerente mentre inizi ad aspettare con ansia questo momento speciale.

Allora come crei uno spazio sacro per le tue letture dei Tarocchi?

ELEMENTI CHIAVE
Spazio fisico
Spazio mentale
Spazio emotivo
Spazio spirituale
Ci immergeremo in ognuno di questi e spiegherò come creare uno spazio sacro all’interno di ognuno.

SPAZIO FISICO SACRO
Lo spazio fisico rappresenta l’ambiente tangibile: la stanza, la disposizione dei posti a sedere, il luogo in cui metti le carte, ecc.

Assicurati di creare un ambiente privato e “sicuro” chiudendo la porta o mettendo un cartello “non disturbare” in modo da non essere interrotto durante una lettura (anche una lettura per te stesso).

Certo, puoi leggere i Tarocchi in un luogo pubblico più aperto (ci sono persone che leggono i Tarocchi negli aeroporti, nelle biblioteche, nei caffè e nei parchi). Ma assicurati di avere un certo livello di privacy.

Molte persone amano fare la loro lettura personale nella natura (uno spazio sacro in sé). Raccolgono dei cristalli, scelgono diversi fiori con i quali si sentono a loro agio quel giorno o cercano cose interessanti per terra e le portano con sé durante la lettura. Si lasciano guidare da ciò che è bello quel giorno, creando il loro perfetto spazio sacro senza troppe elaborazioni preliminari.

La cosa più importante è che tu scelga un luogo in cui ci si possa sentire al sicuro. Per alcuni, ciò potrebbe significare non farlo a casa. Per altri, potrebbe significare leggere i Tarocchi ovunque

SACRO SPAZIO MENTALE
Uno spazio mentale sacro è quello in cui portiamo una mente chiara e concentrata alla lettura dei Tarocchi . Si tratta di mettere da parte gli argomenti strani che potrebbero occupare i tuoi pensieri, come le liste della spesa, una conversazione che ti ha fatto arrabbiare o il prendere i bambini a scuola.

È sempre bene iniziare una lettura dei Tarocchi con alcuni respiri profondi per concentrarsi e concentrarsi sulle carte a portata di mano. Quando hai tempo, puoi fare una meditazione di quindici minuti per acquisire sicurezza prima di leggere a te stesso o agli altri. Questa meditazione ti aiuterà davvero a concentrarti e liberare la mente prima di qualsiasi lettura.

Infine, per generare concentrazione, puoi mettere una musica di meditazione. Ti aiuterà a calmare la mente e ad aumentare la concentrazione e l’intensità nella lettura.

SACRO SPAZIO EMOTIVO
Uno spazio emotivo sacro è quello in cui si entra effettivamente in una lettura dei Tarocchi , sentendosi al sicuro e liberi da pensieri o bagagli negativi.

La respirazione è di nuovo molto utile per creare uno spazio emotivo sacro. Concentrati questa volta sull’uso dell’inspirazione e dell’espirazione per creare uno spazio di armonia e compassione.

SACRO SPAZIO SPIRITUALE
Uno spazio spirituale sacro porta un’energia speciale alle tue letture dei Tarocchi e ti aiuterà a connetterti con l’Universo e la tua intuizione durante la lettura.

Di nuovo, puoi configurare il tuo spazio fisico con oggetti che hanno un significato spirituale. Oppure puoi creare il tuo “altare” vicino a dove leggi.

Prima e dopo una lettura dei Tarocchi, è molto energico ed essenziale meditare e connettersi con lo Spirito. Ti aiuta davvero a svuotare la mente, a radicarti e ad avere fiducia nel tuo intuito. Alcuni lettori di Tarocchi usano anche una preghiera o un’affermazione per prepararsi. Ad esempio: “Mi apro a diventare uno strumento di verità e perspicacia per onorare lo spirito divino dentro tutti noi.

Combinando questi quattro elementi a modo tuo, verrà creato uno spazio di pace, fiducia e armonia, in cui ti sentirai più a tuo agio durante la lettura. Quel luogo sarà il tuo spazio sacro per le letture dei tarocchi. Questi metodi valgono sia che ci si affidi ad un cartomante, sia che si leggano le carte per sé stessi. L’importanza dei gesti preparatori aumenta l’efficacia delle letture dei tarocchi.

Cosa puoi chiedere ad Esmeralda Sensitiva Cartomante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...